L’Organizzazione

Il Rotary è un’organizzazione capillare a struttura piramidale, diffusa in oltre 160 Stati che non opera distinzioni di razza, confessione religiosa e convinzione politica.

Al vertice vi è il Rotary International. Esso ha sede ad Evanston (USA) ed è guidato dal Presidente Internazionale. Indica le priorità e fornisce le linee guida per le nuove attività che dovranno essere svolte dai vari Club nel mondo.

Immediatamente sotto vi è il Distretto Rotary. Esso è retto da un Governatore distrettuale e la sua funzione è quella di amministrazione e coordinamento nei confronti dei Club presenti nel territorio di sua competenza. Sono 34 le zone territoriali distribuite nei vari continenti che comprendono i vari Club.

Successivamente vi è il Club. Esso costituisce la base del Rotary ed opera a livello locale. E’ l’organo più significativo della “vita rotariana” e svolge la propria attività per:
– la partecipazione attiva ai progetti di volontariato a favore delle comunità locali e internazionali;
– l’individuazione e la formazione di Dirigenti capaci di servire il Rotary a tutti i livelli;
– la conservazione e lo sviluppo dell’effettivo.

Il braccio operativo del Rotary International è costituito dalla Rotary Foundation, tramite la quale vengono realizzati i suoi programmi educativi, umanitari e culturali.

Fra le principali organizzazioni collegate al Rotary vi sono poi i Rotaract (circa 7.000 club in 139 paesi , che svolgono attività di volontariato e di servizio e che sostengono lo sviluppo delle capacità di leadership dei giovani dai 18 ai 30 anni) e gli Interact (circa 11.000 club in 109 paesi che sono dedicati ai giovani dai 14 ai 18 anni e che promuovono lo spirito dei valori rotariani).

Link alle pagine segnalate:

Rotary International

Rotary Distretto 2071

Rotaract Italia

Rotaract Distretto 2071

Interact